Connect with us

Andrea Bocelli

Core ‘Ngrato – Andrea Bocelli

Catari, Catari…
pecche me dici sti
parole amare,
pecche me parle
e ‘o core me turmiente, Catari?
Nun te scurda ca
t’aggio dato ‘o core,
Catari, nun te scurda!
Catari, Catari, che vene a dicere
stu parla ca me da spaseme?
Tu nun’nce pienze a stu dulore mio,
tu nun’nce pienze,
tu nun te ne cure…

Core, core ‘ngrato,
t’aie pigliato ‘a vita mia,
tutt’e passato e
nun’nce pienze chiu.

Catari, Catari…
tu nun ‘o ssaje ca
fino e ‘int’a na chiesa
io so’ trasuto e aggiu pregato a Dio,
Catari.
E ll’aggio ditto pure a ‘o cunfessore:
“Sto’ a suffri pe’ chella lla…
Sto’ a suffrí,
sto’ a suffrí nun se po credere…
sto’ a suffrí tutte li strazie!”
E ‘o cunfessore, ch’e perzona santa,
mm’ha ditto: “Figliu mio
lassala sta, lássala sta!…”

Core, core ‘ngrato,
t’aie pigliato ‘a vita mia,
tutt’e passato e
nun’nce pienze chiu.

Tutt’e passato e
nun’nce pienze chiu!

READ  E Piu Ti Penso (Feat. Ariana Grande) - Andrea Bocelli
Continue Reading

Andrea Bocelli

Caruso – Andrea Bocelli

Qui dove il mare luccica,
e tira forte il vento
sulla vecchia terrazza
davanti al golfo di Surriento
un uomo abbraccia una ragazza
dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce,
e ricomincia il canto

Te vojo bene assai
ma tanto tanto bene sai
e una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai…

Vide le luci in mezzo al mare,
penso alle notti la in America
ma erano solo le lampare
e la bianca scia di un’elica
senti il dolore nella musica,
e si alzo dal pianoforte
ma quando vide la luna uscire
da una nuvola,
gli sembrò piu dolce anche la morte
guardo negli occhi la ragazza,
quegli occhi verdi come il mare
poi all’improvviso usci una lacrima
e lui credette di affogare

Te vojo bene assai
ma tanto tanto bene sai
e una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai…

Potenza della lirica,
dove ogni dramma e un falso
che con un po’ di trucco e con la
mimica
puoi diventare un altro
ma due occhi che ti guardano,
così vicini e veri
ti fan scordare le parole,
confondono i pensieri
così diventa tutto piccolo,
anche le notti la in America
ti volti e vedi la tua vita,
come la bianca scia di un’elica
ma si, e la vita che finisce,
ma lui non ci penso poi tanto
anzi, si sentiva gia felice,
e ricomincio il suo canto

Te vojo bene assai
ma tanto tanto bene sai
e una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai…

Te vojo bene assai
ma tanto tanto bene sai
e una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai…

READ  Marenariello - Andrea Bocelli
Continue Reading

Andrea Bocelli

Le Tue Parole – Andrea Bocelli

Dove va a morire il sole,
dove il vento si riposa,
ci son tutte le parole
di chi e stato innamorato
e non ha dimenticato
tutto quello che c’e stato.
Ed aspettero il tramonto,
deve pur passare il vento,
io mi lascero portare,
dove nascono le parole,
cercherò le tue parole,
te le voglio riportare.
Non e giusto che una donna
per paura di sbagliare
non si possa innamorare,
e si deve accontentare
di una storia sempre uguale
di una vita da sognare.

Dove va a morire il sole,
dove il vento si riposa,
ho incontrato tanta gente
che in un mare di parole
e fra tanta confusione
spera ancora in un amore.
Non è giusto che una donna
per paura di sbagliare
non si possa innamorare
e si deve accontentare
di una storia sempre uguale,
di una vita da scordare.
e si deve accontentare
di una storia sempre uguale,
di una vita da scordare.

READ  Love in Portofino - Andrea Bocelli
Continue Reading

Andrea Bocelli

O Sole Mio – Andrea Bocelli

Che bella cosa na jurnata ‘e sole,
n’aria serena doppo na tempesta!
Pe’ ll’aria fresca pare gia’ na festa…
Che bella cosa na jurnata ‘e sole.

Ma n’atu sole
cchiu’ bello, oi ne’.
‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
‘o sole, ‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
sta ‘nfronte a te!

Lùcene ‘e llastre d’a fenesta toia;
‘na lavannara canta e se ne vanta
e pe’ tramente torce, spanne e canta
lùcene ‘e llastre d’a fenesta toia.

Ma n’atu sole
cchiu’ bello, oi ne’.
‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
‘o sole, ‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
sta ‘nfronte a te!

Quanno fa notte e ‘o sole se ne scenne,
me vene quase ‘na malincunia;
sotto ‘a fenesta toia restarria
quanno fa notte e ‘o sole se ne scenne.

Ma n’atu sole
cchiu’ bello, oi ne’.
‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
‘o sole, ‘o sole mio
sta ‘nfronte a te!
sta ‘nfronte a te!

READ  Musetta! Testa Adorata - Andrea Bocelli
Continue Reading